LETINO: primo tuffo nelle sorgenti del Lete per la valorizzazione del territorio

Il 25 luglio 2021 si svolgerà la prima manifestazione con un primo tuffo a Letino (Ce) per promuovere una zona che offre tanto dal punto di vista storico e naturalistico, una zona da preservare e valorizzare.
L’incontro è previsto per le ore 8:30 a Piazza Mercato ad Ottaviano e alle 9:30 all’uscita del Casello autostradale di Caianiello per poi raggiungere Letino con una breve sosta a Pietravairano per visitare il Teatro Tempio sul monte San Nicola.
Dopo nove anni l’Associazione Spartacus, promotrice dell’iniziativa, cambia luogo.
Il tuffo non avverrà più presso le sorgenti del Rio Santa Marina di Sarno. Quasi come forma di protesta. Infatti, secondo i soci della Spartacus di Ottaviano le sorgenti del Sarno hanno bisogno di più della semplice o sporadica manifestazione annuale.
Bisogna creare posti di lavoro a zero impatto ambientale con Chalet in legno e trasformare le case rurali abbandonate in B&B.
Il tuffo è divenuto da anni un appuntamento importantissimo per gli ambientalisti della provincia di Napoli, Salerno e Caserta, che si riuniscono per stabilire una linea comune nella tutela dell’ambiente e della natura, per manifestare contro l’abbandono delle bellezze naturali e per promuovere la visione delle stesse come risorsa.
Basta con il cemento e gli opifici! Sì alla natura!
Per ulteriori informazioni seguire la pagina FB: Scopriamo il Vesuviano, il Nolano e Sarno.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.