MOTO GP: Gran Premio di Aragona

Pecco Bagnaia vince il GP d’Aragona, lo fa soffrendo contro un ottimo Marc Marquez riuscendo a capitalizzare la Pole Position conquistata il sabato. Il campione del mondo in carica Joan Mir completa il podio.
La gara:
Grande partenza di Marquez che riesce a portarsi subito in coda di Bagnaia, dove resterà per tutta la gara, poi Miller, A.Espargaro e Mir, autore di una buona partenza che gli permette di guadagnare due posizioni.. La gara procede liscia, senza nessun acuto particolare, e si accende solo verso la fine, quando prima Miller commette un errore, permettendo ad Espargaro e a Mir di superarlo, poi quest’ultimo, con una fantastica manovra, riesce il giro seguente a superare l’Aprilia e prendersi la terza posizione che vuol dire podio. E poi quando, a tre giri dalla fine, Marc Marquez inizia i suoi attacchi nei confronti di Pecco Bagnaia. Dopo aver passato l’intera gara in scia, senza mai provare l’affondo, lo spagnolo ci prova tantissime volte verso la fine, senza mai riuscire a chiudere il sorpasso andando sempre lungo. Grazie ad un’ottima difesa, Pecco guadagna la sua prima vittoria nella classe regina.
Male il leader del mondiale Quartararo che soffre già dai primi giri, perdendo due posizioni alla partenza, per poi sprofondare in ottava piazza. Tra gli italiani, ottima prestazione di Enea Bastianini che chiude sesto. Continua invece l’incubo per Valentino Rossi, solo 19°. Pessimo esordio in Aprilia per Vinales, che chiude 18°.

Questa la classifica finale:
1- Bagnaia
2- M. Marquez
3- Mir
4- A. Espargaro
5- Miller
6- Bastianini
7- Binder
8- Quartararo
9- Martin
10- Nakagami
11- Lecuona
12- Rins
13- P. Espargaro
14- Oliviera
15- Petrucci

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.