MOTO GP: Joan Mir Campione del Mondo

Joan Mir si laurea campione del mondo per la seconda volta in carriera, la prima nella classe regina del motociclismo. In pochissimi ad inizio anno avrebbero puntato dei soldi su di lui, che grazie ad una serie di eventi fortunosi, al suo talento, la sua costanza unita agli errori commessi dai suoi diretti opponenti, si è aggiudicato la corona d’alloro con una gara di anticipo. Nella seconda gara di Valencia disputatasi oggi ha fatto esattamente quello che doveva, una gara d’attesa dopo la brutta qualifica del sabato. Dodicesimo in griglia, parte bene e resta fuori dai guai, guadagnando la decima posizione. Saranno poi le cadute di Zarco e Nakagami insieme al bel sorpasso su A.Espargaro a regalargli il sogno di tutta la sua vita. Inutile la vittoria di Morbidelli,  ottenuta dopo un bellissimo corpo a corpo con Miller nei giri conclusivi del Gran Premio. Franco corona così un fantastico weekend, vittoria dopo la Pole di ieri, confermando la sua esponenziale crescita, anche se probabilmente si starà mangiando le mani pensando all’infortunio che all’inizio della stagione lo ha frenato.
Ennesimo errore oggi di Fabio Quartararo, entrato completamente nel pallone durante l’ultima parte di questa stagione. Non pervenute le due Yamaha ufficiali di Rossi e Vinales, dietro tutto il fine settimana.
Completano il podio Jack Miller secondo e Pol Espargaro terzo

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.