OTTAVIANO: inaugurazione dello spazio RESTANZA

Ottaviano: Inaugurazione dello spazio RESTANZA

Domenica, 4 dicembre 2022, alle h 11.00 ci sarà la presentazione dello spazio “Restanza” presso via Carmine, 20 di Ottaviano (Na). La mostra, che si terrà
all’interno degli spazi vede le esposizioni di Mary Pappalardo, Teresa Capasso e Maria D’Anna con interventi musicali e teatrali a cura di Francesca Barbatelli e Marco Sgamato. ReStanza centro culturale artigianale nasce dall’unione di cinque soci, Anna Caruso, Rosario D’Angelo, Fabiana Fazio, Tiziana Mastropasqua e Annachiara
Senatore. L’associazione, Etcetera officine
culturali, promotrice dello spazio è impegnata da anni sul territorio campano. Un aperitivo della Valle del Veseri con prodotti tipici locali chiuderà l’evento. Rosario D’Angelo, presidente dell’Associazione Etcetera durante l’intervista ha affermato che collaborano con Vesuvio Adventures
di Alessio Saviano e Marco de Vivo. L’arte serve per tirare fuori le identità, la singolarità degli esseri umani. L’arte è per lui ciò che è dentro e per raccontarSI vengono privilegiati determinati autori. Tramite lo spazio “Restanza” si cerca di dare espressione a ciò che si apprende in un periodo in cui il mondo appare indecifrabile, l’arte può emozionare e aiutare a capire. Il titolo dello spazio non è casuale. Restanza equivale a Re-Esistenza, a Resilienza per dimostrare di Essere, poter agire sul territorio con un input e una forza nuova di cui il territorio è privo. Lo spazio non riguarda solo il teatro e la fotografia. E’
polifunzionale. D’estate si prevedono attività teatrali anche all’aperto. Dal giorno 4 dicembre 2022 è possibile tesserarsi per partecipare agli eventi futuri.

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.