SAN GIUSEPPE VESUVIANO: rinasce la speranza, la signora Filomena sconfigge il mostro e torna a casa grazie alla VII divisione dell’Ospedale Cotugno

San Giuseppe Vesuviano storie di speranza, la signora Filomena ricoverata da ben 21 giorni presso la VII divisione dell’Ospedale Cotugno torna a casa e riabbraccia i propri familiari.

Condividiamo con voi un estratto della lettera che è stata consegnata dai familiari alla divisione che ha assistito la signora Filomena come una mamma.

“Salve a tutti, oggi non è una paziente che vi scrive, ma un figlio, un semplice Sanitario come Voi, ci tengo a scrivere due righe lo so non sono tanto bravo a scrivere ma oggi ci provo. Oggi sono 21 giorni che mia mamma è stata ricoverata nel Vostro reparto la VII° Divisione dell’Ospedale Cotugno di Napoli, ci tengo a chiarire che per tante persone il nome dell’Ospedale Cotugno non so il perché fa paura a tanta gente, invece non è così posso dirlo a voce alta che siete l’Ospedale numero uno in Campania con tanti problemi che combattete giorno per giorno posso dire che con i tanti difetti siete il fiore all’occhiello della Sanità Campana, ma adesso ci fermiamo con i complimenti dell’Ospedale ma la gente deve sapere che se siete il fiore all’occhiello e grazie a Voi, per L’UMILTA’, L’UMANITA’, CHIAREZZA, L’AMORE, PASSIONE e DEDIZIONE che donate giorno per giorno a tutti i pazienti che soffrono per la lontananza dei loro cari, e posso dire con tutta la testimonianza di mia mamma che ogni giorno ogni notte che entrate all’interno delle camere entrate sempre con tanto Amore e Generosità sempre con la battuta pronta per cercare di non far perdere la speranza. Siete dei VERI EROI non solo a parole ma con i fatti. Siete gli Angeli con il Camice Bianco pronti 24 ore su 24 sempre disponibili siete delle persone stupende non ho più parole per definire L’IMPEGNO e la DEDIZIONE che impiegate ad aiutare a superare questa lotta contro questo Mostro. Un ringraziamento personale va alla:
VII° DIVISIONE, al PRIMARIO, a tutti i MEDICI, al CAPOSALA, ma in particolare il mio GRAZIE e il mio INCHINO va fatto in particolare modo a VOI a tutti gli INFERMIERI e gli O.S.S. Siete i VERI EROI siete gli EROI CON IL CAMICE BIANCO. Un abbraccio fortissimo dalla paziente LIGUORI FILOMENA. Grazie mille di tutto alla VII° DIVISIONE. DISTINTI SALUTI SALVATI PASQUALE

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.