TURISMO: sempre più in calo, 60% in meno rispetto al 2019

In tutto il mondo il settore del turismo è quello che ha sofferto e continua a soffrire di più, durante l’emergenza Covid. In Italia infatti, la sola componente digitale, ha subito un calo di oltre 9 miliardi di euro rispetto al 2019 (-60%) ed è scesa a 6,2 miliardi. Questi dati sono stati raccolti e riscontrati durante la settima edizione dell’Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo della School of Management del Politecnico di Milano.

Negli ultimi decenni il turismo è enormemente cresciuto grazie all’evoluzione e alla moltiplicazione dei mezzi di trasporto e all’incremento dei redditi nel mondo. Biosgna ringraziare anche Internet, i Social e soprattutto la nascita di Angenzie Low Cost che hanno permesso, anche alla fascia sociale medio-bassa, di concedersi almeno un viaggio all’anno in Italia o all’estero.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.